il parcheggio della scuola di adro

stamattina alle ore 8.00 si presentava così. La foto è comparsa sul gruppo di Facebook Via i simboli di partito dalla scuola pubblica. La questione non è certamente conclusa, dal momento che la gente di Adro è convintamente a fianco del sindaco leghista Lancini, il quale a sua volta giura fedeltà non alla Costituzione italiana, ma al suo leader di partito Bossi. Questi due passaggi basterebbero a far capire quanto importante sia la vicenda e cosa ci stiamo giocando. Non c’è in campo solo il sacrosanto dovere ti togliere simboli politici da una scuola pubblica. Non è solo questione di diritto dei bambini e dei lavoratori all’interno dell’edificio statale. Oltre a tutto questo -che già basterebbe- bisogna fermare sul nascere un nuovo modello di secessione, di affronto allo stato repubblicano. Occhi aperti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...