donne inglesi

Vergini intristite nell’innocenza d’una seconda e d’una terza infanzia, inquiete formiche del formicaio londinese, sciami squallidi sui marciapiedi di Charing Cross e di Waterloo Station, clienti delle boarding-houses di Hampstead e di Bayswater, abbonate del tube e dei buses, assidue di Lyon’s e di ristoranti vegetariani, vergini dignitose e senza petto, orfane di maggiori dell’esercito o di ministri anglicani, divoratrici di romanzi sentimentali, ieri suffragette, oggi elettrici, domani innamorate del vostro pastore o del policeman che vi saluta la mattina quando vi affacciate a prendere sulla soglia la bottiglia del latte; vergini inconsolabili, sempre in cerca di affetti che non si lasciano trovare, sempre pronte ad adottare un cane, a nutrire un gatto randagio, a correre al posto di polizia per denunziare un carrettiere di birraio che ha frustato il cavallo, grandi consumatrici di stivaletti e di impermeabili fino al giorno in cui qualche economia o una piccola eredità non vi permetta di diventare inquiline a vita delle pensioni di Eastbourne, di Nizza o di Siena, siete l’alibi, la maschera dell’Inghilterra! E voi, vergini meno caste, forse, ma più ideali, blessed damozels rimaste nel cielo inglese dal tempo di Dante, Gabriele, di Burne Jones e di Holman Hunt, con le chiome d’oro sugli omeri d’avorio, le palpebre basse, la sinuosa bocca dagli angoli cadenti, la lunga gola rigonfia nel mazzo quasi per la spinta d’un canto incapace di sgorgare, le mani levate a cogliere una rosa o a carezzare una colomba, vergini vestite di veli o di broccati cadenti come le Beatrici d’una Vita nova emigrata da Firenze sotto i lucernari di Chelsea, voi pure siete la maschera dell’Inghilterra!

[Concetto Pettinato, Questi inglesi, 1944, cit., p.7]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...