quando partire, quando prenotare

ora che le vacanze stanno volgendo al termine -per chi le ha fatte-, tornando sul luogo di lavoro è bello poter pensare a dove si andrà l’anno prossimo. Una cosa interessante da sapere, nel progettare le proprie ferie, è quando prenotare, onde evitare spese inutili. La risposta è questa:

A = gUG + min(k – g, (1 – g)(1 – r))

Detta così a molti sembrerà incomprensibile. Anche leggendo questo post, propabilmente, non tutto sarà chiarissimo, ma un’idea su quando è il momento opportuno per pronatare un viaggio, bhé, quello sarà cristallino.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...