finlandia e il diritto alla banda larga

Già se ne era parlato. In questa intervista viene fatto il punto della situazione riguardo al nuovo diritto, riconosciuto da quel meraviglioso popolo, dei cittadini di accedere alla rete. 1MB/s a breve, 100 MB/s entro il 2015! Tutto questo pagato dagli operatori telefonici. Lo Stato investirebbe solo per il 5% delle spese. Questo favorirebbe il net-banking, il distant learning, etc. etc.

Il governo finlandese è di centro-destra. Resta qualche omertà su dimissioni e scandali a cui durante l’intervista il ministro non vuol far riferimento, ma sento confermato il mio amore sconfinato per questo paese e questo popolo che al più presto vorrei personalmente conoscere

Annunci

One thought on “finlandia e il diritto alla banda larga

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...